Vini Pregiati e Olio Extra-Vergine

Produzione vini pregiati toscani a Impruneta

L’Azienda Agricola Porcinaia è specializzata nella produzione di una vasta gamma di vini pregiati toscani, tutti a marchio I.G.T., Indicazione Geografica Tipica. La produzione vinicola comprende vini sia bianchi che rossi ed include alcuni dei nomi più celebri della grande tradizione vinicola toscana come il vin santo, la malvasia del Chianti, il novello e il sangiovese

Selezione e raccolta accurata e attenta dell’uva 

Azienda Agricola Porcinaia vanta una lunga esperienza nella produzione di vini e nel corso degli anni di attività è riuscita a selezionare i migliori vigneti, sfruttando al meglio le particolari caratteristiche del territorio e del clima di queste zone. Una grande attenzione per la qualità delle materie prime, alla quale si aggiunge anche un metodo di produzione accurato e rispettoso dei tempi della natura. La raccolta, infatti, avviene dall’ultima settimana di settembre sino alla metà di ottobre per i vigneti più tardivi; mentre in fase di raccolta vengono selezionati solo i grappoli migliori. Le uve raccolte sono lavorate presso la cantina dell’azienda e il mosto ottenuto messo in serbatoi di cemento o acciaio, dove vengono lasciati per circa 20 giorni.

Rimontaggio, svinatura e spremitura uva

Trascorsi 20 giorni, si passa alla fase del rimontaggio: una particolare operazione grazie alla quale è possibile estrarre il tannino, il colore e gli aromi dalle bucce dell’uva. Per fare ciò una parte del mosto viene prelevato alla base e pompato verso la sommità, così da consentire alle vinacce salite in superficie durante la fermentazione di essere badante con nuovo liquido. La fase successiva è quella della venatura e della spremitura: le vinacce vengono spostate all’interno di un torchio o di una pressa così da poter separare il succo dalla parte esterna. Sempre in questa fase si completa la fermentazione e la trasformazione degli zuccheri in alcool.

Affinamento, imbottigliamento  etichettatura

Il vino viene lasciato riposare per circa un anno, così da permettere ai tannini di sprigionare il succo e di raggiungere il giusto tasso alcolico. Il vino a questo punto, assume un sapore corposo e pregiato ed è possibile passare alla fase di imbottigliata, che avviene generalmente a gennaio. Trascorsi 12/14 mesi, i vini vengono etichettati secondo gli standard del marchio I.G.T.

Scrivi a porcinaia@libero.it per richiedere informazioni sulla produzione vinicola

Share by: